facebook
elenco aziende italiane
cercadoveindirizzo
il tuo profilo
ENTRA

logo comuni italiani

CASTROLIBERO
87040 COSENZA

Mappa di CASTROLIBERO
dove mangiare CASTROLIBERO CASTROLIBERO come arrivare
il comune di CASTROLIBERO è in provincia di COSENZA

codice avviamento postale CASTROLIBERO:
87040


quiinzona
scopri tutte le attività vicino a te e quelle presenti a CASTROLIBERO
usa gratis l'app

dove mangiare CASTROLIBERO

meteo CASTROLIBERO meteo CASTROLIBERO oggi e prossimi giorni
CASTROLIBERO cap 87040
codice catastale C108
provincia COSENZA - CS
regione CALABRIA

informazioni su CASTROLIBERO

Castrolibero è un comune di 9.818 abitanti della provincia di Cosenza, in Calabria. Lo sviluppo edilizio degli ultimi 30 anni con una conseguente conurbazione col capoluogo, ha reso la località calabrese un moderno centro prettamente residenziale dell'area urbana cosentina.



Origini del nome
Si chiamò Castelfranco (in dialetto Castrufrancu) fino al 1863, in quanto nel IX secolo d.C. vi si accampò un esercito di franchi guidati dal Conte Ottone di Bergamo, venuto in Calabria a contrastare i Saraceni di Amantea. Dopo l'unità d'Italia, per la presenza di molti paesi che portavano lo stesso nome - su sollecitazione del Governo - si decise di modificare la denominazione. In un primo momento si scelse il nome "Castelvenere", in memoria di un antico tempio pagano e di una roccaforte esistente a pochi km dalla collina, località detta "castieddrivenneri", poi - siccome esisteva già un comune nel beneventano che recava quella denominazione - si scelse il nome "Castro-libero". La motivazione di quel nome data dal Decurionato fu la seguente: per l'orizzonte "libero" che si gode dal monte (panorama) e per le libere istituzioni del Re galantuomo Vittorio Emanuele II). Queste le motivazioni riportate nella delibera del 1863. Castrolibero sorge alla sinistra del fiume Crati, a ovest del capoluogo, poco sopra Cosenza.
Storia
Dopo una serie di infeudazioni minori, Castelfranco finì nel patrimonio della potente famiglia Sanseverino di Bisignano (sec.XV). Nel 1487, a seguito di quella che sarebbe passata alla storia come la "Congiura dei Baroni", cui parteciparono anche i Sanseverino, re Ferdinando ordinò che venissero abbattute le mura di cinta e le case di Castelfranco, poiché quella fortezza aveva creato notevoli problemi agli Aragonesi di Cosenza.
Correva l'anno 1550 quando Pietro Antonio Sanseverino concesse in dote alla figlia Eleonora, convolata a nozze col marchese della vicina Rende,
per maggiori informazioni consulta la pagina del comune qui

invia per email Share on Tumblr
prefisso 0984 codice istat 078031 abitanti 10K

promuovi azienda online

località nei pressi di CASTROLIBERO
AIELLO CALABRO
ALTILIA
AMANTEA
APRIGLIANO
BELMONTE CALABRO
BELSITO
BISIGNANO
CAROLEI
CARPANZANO
CASOLE BRUZIO
CASTIGLIONE COSENTINO
CELICO
CELLARA
CERISANO
cerca offerte di lavoro nella provincia di cosenza

offerte lavoro Cosenza

cerca offerte di lavoro in calabria

offerte lavoro Calabria

guida-aziende-italiane.it


offerte lavoro ancona offerte lavoro catania offerte lavoro bari offerte lavoro bologna offerte lavoro cagliari offerte lavoro